endodonzia

L’endodonzia si occupa della cura della polpa del dente, cioè di quella struttura più interna che contiene il nervo. Quando processi cariosi molto importanti o lesioni traumatiche interessano un dente si può avere un’infiammazione irreversibile del nervo del dente, fino alla sua completa necrosi.

L’evoluzione di questa necrosi si può manifestare con la formazione di un granuloma all’apice delle radice del dente, che può essere accompagnato da sintomi anche molto importanti come dolore intenso e ascessi.

In tutti questi casi è necessario praticare una terapia endodontica, comunemente detta devitalizzazione.

Nel nostro studio le devitalizzazioni vengono eseguite secondo le metodiche più moderne di detersione, sagomatura e sigillatura dei canali radicolari e ovviamente sotto ingrandimenti ottici per la visualizzazione precisa dell’anatomia interna del dente.