denti cariati

L’odontoiatria conservativa è quella branca che si occupa di “conservare” appunto i nostri denti, mettendo in atto delle procedure restaurative a seguito di danni creati per la maggior parte da carie, i cosiddetti denti cariati.

I trattamenti si distinguono in:

  • Otturazioni dirette, destinate a denti con carie di piccola o media entità e consistono nella rimozione completa del tessuto cariato e la ricostruzione della parte di dente danneggiata con materiale composito altamente estetico.
  • Intarsi, destinati a denti con lesioni cariose di dimensioni medio-grandi e/o devitalizzati e consistono, oltre alla rimozione completa del tessuto cariato, nella registrazione di un’impronta della cavità per permettere al laboratorio odontotecnico la costruzione della parte mancante del dente (detto intarsio). Successivamente l’intarsio viene cementato sul dente e garantisce un completo ripristino anatomico, meccanico ed estetico del dente.